La chiesa di San Paolo

La Chiesa di San Paolo

La chiesa, ubicata a sud della Basilica di San Giovanni fu rilevata per la prima volta da M. Bertolone nel 1954 e scavata cinque anni dopo da M. Mirabella Roberti. Si presenta come un edificio a pianta esagona provvisto a est di un abside illuminata da tre finestre. L’edificio era caratterizzato da un vano centrale circondato da un deambulatorio, a cui corrispondeva un loggiato sorretto da colonne al secondo piano, uno schema proprio all’iconografia dei battisteri preromanici e romanici (XI/XII secolo). Negli angoli interni del poligono si trova una semicolonna in muratura atta a sorreggere, attraverso volte a crociera, la loggia superiore.
L’eccezionalità della pianta a sei lati e le descrizioni che compaiono nelle visite pastorali di XVI-XVII secolo in cui si asserisce che “dapprima fosse un tempio eretto ai falsi dei”, hanno fatto ipotizzare che la chiesa fosse sorta su una struttura preesistente tardo-romana. Le murature dell’edificio sono massicce, con paramento murario, realizzato in grossi ciottoli, misti a pietrame di minori dimensioni e a frammenti di laterizi disposti su filari ad andamento piuttosto regolare. Le funzioni della costruzione sono ancora dubbie, potrebbe trattarsi infatti di un mausoleo, di un battistero o di una chiesa privata nobiliare, sicuramente però legate ad una committenza aristocratica. Sempre nelle visite pastorali si ricorda: l’esistenza di affreschi ad ornare la volta, un altare dedicato a Santa Margherita nell’abside, il tiburio di copertura illuminato da sei oculi e riferiscono di una non ben precisata presenza d’acqua all’interno della struttura, forse di una fonte grazie alla quale si venerava il culto pagano delle sorgenti, secondo l’ipotesi di un ninfeo sottostante i resti visibili attualmente.

Semipilastrini interni
             
Ministero per i Beni e le Attività Culturali Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia Regione Lombardia Provincia di Varese Comune di Castelseprio Gornate Olona Comune di Morazzone
             
Ministero per i Beni
e le Attività Culturali
Soprintendenza Beni
Archeologici Lombardia
Regione
Lombardia
Provincia
di Varese
Comune di
Castelseprio
Comune di
Gornate Olona
Comune di
Morazzone